Mercantour - Alpi Marittime - Intorno al Monte Ténibre
>>
Iniziale
>
Escursionismo
>
Mercantour - Alpi Marittime - Intorno al Monte Ténibre
Pietraporzio

Mercantour - Alpi Marittime - Intorno al Monte Ténibre

Incorpora questo articolo per accedervi offline
Affolliamo i numerosi sentieri militari e immaginiamo la via dei soldati di un tempo, negli innumerevoli accampamenti militari e blockhaus che costellano  l'itinerario, nel cuore dell'Alto Tineo e della Stura.
Valli gemelle che scendono una verso la piana del Po, l'altra verso il Mediterraneo, la valle italiana della Stura e la valle del Tineo sono separate dall'anello del Monte Ténibre che le domina. 
Dislivello, distanza e isolamento saranno  parte di questo percorso franco-italiano di 5 giorni in questo territorio montano delle Alpi del Mediterraneo.

1 Patrimonio da scoprire
Rifugio

Rifugio e lago di Vens

Il rifugio di Vens è custodito esclusivamente durante i mesi estivi. In inverno rimane aperta una sola stanza, che funge da riparo per gli escursionisti. Il rifugio domina una corona di laghi che portano lo stesso nome. Di origine glaciale, i laghi sono il risultato dell’erosione operata dai ghiacciai. Il lago sotto al rifugio (il più grande) raggiunge una profondità di 31 metri. Stambecchi, camosci, mufloni e aquile reali sono assidui frequentatori della zona. Vicino al rifugio potrete inoltre osservare una pianta endemica che è stata a lungo l’emblema del Parco nazionale del Mercantour: la sassifraga dell’Argentera (Saxifraga florulenta).

 

Club Alpino Francese

Posti disponibili: 45 in estate, 30 in inverno (incustodito)

Prenotazioni solo per email in estate: http://refugedevens.ffcam.fr/reservation.html

Pasti, no doccia

Leggere di più

Descrizione

!!! IMPORTANTE !!!

Nella seconda tappa, il passaggio "Chemin de l' énergie" è parzialmente chiuso tra i cartelli 111 e 110, per legge comunale.

Si effettua una deviazione dal cartello 111, salendo verso il lago Fer e scendendo verso il lago Pétrus (110).
Partenza : Rifugio Talarico
Arrivo : Rifugio Talarico
Comune attraversato : Pietraporzio, Argentera, Saint-Étienne-de-Tinée, Isola, Vinadio

Profilo altimetro


Raccomandazioni

Regolamentazione specifica dello spazio protetto del parco nazionale del Mercantour.

Questo itinerario si svolge sui sentieri alpini alta vallata. Le possibilità di pernottamento indicate sono le sole disponibili lungo il percorso. Prima di partire per l'escursione, informatevi sulle norme di sicurezza. Una particolare prudenza deve essere osservata ad inizio stagione, per l'eventualità di nevai perenni.  

Nel cuore del parco
Il Parco Nazionale è un territorio naturale, aperto a tutti, ma soggetto ad un regolamento che è utile conoscere per preparare il vostro soggiorno.

Accesso stradale e parcheggi

Dall'autostrada A6 Torino-Savona: uscita al casello di Cuneo, direzione Borgo San Dalmazzo, poi Demonte e Vinadio. Dal Colle di Tende: discesa di Limone, direzione Borgo San Dalmazzo, poi Demonte e Vinadio, Pontebernardo. 



Segnala un problema o un errore

If you have found an error on this page or if you have noticed any problems during your hike, please report them to us here: