Il Colle di Fenestrelle dal Lago della Rovina
>>
Iniziale
>
Escursionismo
>
Il Colle di Fenestrelle dal Lago della Rovina
Entracque

Il Colle di Fenestrelle dal Lago della Rovina

Incorpora questo articolo per accedervi offline

Dopo la ripida salita iniziale, il sentiero per il Colle di Fenestrelle si presenta assai panoramico: si sale ammirando (alle spalle) l'altopiano del Baus, la Serra dell'Argentera e i due laghi Brocan e del Chiotas.

Oltre il bacino del Chiotas, dove si attraversa una piccola conca prativa pianeggiante, questo itinerario si caratterizza per i ripidi pendii inerbiti e le incombenti pareti rocciose; frequente l'incontro con gruppi di stambecchi e camosci nei dintorni del valico.


2 I patrimoni da scoprire
Flora

I prati rasi

Alle quote più elevate si estendono i prati rasi, i tipici pascoli alpini; essi sono composti da specie erbacee capaci di ricoprire suoli normalmente preclusi alle specie legnose, che, a causa del periodo vegetativo molto breve, non trovano condizioni adatte per il loro sviluppo. Il pascolamento ad opera degli ungulati selvatici e, talvolta, degli ovini domestici influisce sulla loro composizione, anche se il più severo fattore di selezione delle specie è rappresentato dal clima.

Leggere di più
Fauna

Lo Stambecco delle Alpi

Il Colle di Fenestrelle, così come la zona circostante, è assai frequentato dallo stambecco.
Lo Stambecco delle Alpi (Capra ibex), frequenta praterie alpine e pareti rocciose anche oltre i 3000 m, spingendosi nei fondovalle (purché non boscati) solo ad inizio primavera, per potersi rifocillare dopo il lungo inverno. Entrambi i sessi sono dotati di corna ad accrescimento annuale, ma di dimensione decisamente maggiore nei maschi. Il mantello, beige chiaro in estate, scurisce in inverno fino a bruno scuro.
Stanziale, pascolatore, si nutre essenzialmente di erba, integrata da muschi, licheni e foglie di arbusti montani in particolare nel periodo invernale.

Leggere di più

Descrizione

Il sentiero ha inizio a sinistra del piccolo edificio all'estremità meridionale dell'area attrezzata del Lago della Rovina (1545 m).
Si sale in comune con l'itinerario "La diga del Chiotas e il Rifugio Genova" {->20} fino al coronamento della Diga del Colle di Laura (1980 m, 1:15 ore dal Lago della Rovina), dove appare alla vista anche il Bacino del Chiotas.
Con percorso a saliscendi si costeggia la sponda sud-est del bacino artificiale poi, abbandonata la sterrata, si imbocca a sinistra il sentiero per il Colle di Fenestrelle.
Il sentiero attraversa un piccolo pianoro prativo e sale ad una seconda conchetta pianeggiante. Ci si sposta quindi verso sinistra (sul versante destro orografico del Vallone del Fenestrelle - entrambi i valloni che adducono al colle portano lo stesso nome) e, con numerosi tornanti, ci si innalza dapprima su un pendio inerbito, poi su una colata di detriti. Un breve traverso porta ai piedi di alcune balze rocciose levigate dai ghiacciai, che si superano con stretti tornanti.
Oltre le balze si perdono pochi metri di quota, poi si torna a salire a tornanti tra rocce, detriti e magra erba. Per un breve tratto il sentiero serpeggia tra le rocce, lascia a sinistra una traccia malagevole, poi perde nuovamente quota con alcune svolte. Si attraversa un avvallamento detritico (possibile neve anche a inizio estate) e ci si sposta sul versante sinistro orografico del vallone.
Un'ultima serie di tornanti conduce all'allungata valletta che termina al Colle di Fenestrelle (2462 m, 1:45 ore dal Bacino del Chiotas).

Partenza : Area attrezzata del Lago della Rovina (1545 m)
Arrivo : Colle di Fenestrelle (2462 m)
Comune attraversato : Entracque

Profilo altimetro


Raccomandazioni

Nel cuore del parco
Il Parco Nazionale è un territorio naturale, aperto a tutti, ma soggetto ad un regolamento che è utile conoscere per preparare il vostro soggiorno.

Accesso stradale e parcheggi

Da Borgo San Dalmazzo si risale la Valle Gesso. Superato Valdieri si svolta a sinistra per Entracque. Prima del paese si svolta a destra per San Giacomo e poi a sinistra per il Lago della Rovina. Posteggio a pagamento nella stagione estiva.

Parcheggio :

Parcheggio presso il Lago della Rovina

Segnala un problema o un errore

If you have found an error on this page or if you have noticed any problems during your hike, please report them to us here: